Contratto di Locazione

Registrazione Telematica Contratti di Locazione: In soli 60″

Registrare contratti di locazione (anche con cedolare secca) in telematico con EntratelParliamoci chiaro. Fino a pochi mesi fa la registrazione telematica di un contratto di affitto era fattibile solo in un caso molto specifico:

il contratto di locazione rientrava tra i modelli “base” che l’Agenzia delle Entrate supporta attraverso il software SOGEI Contratti di Affitto

E in tutte le altre situazioni che accadeva ti chiederai?

Te lo dico subito (e non ne sarai felice) :-(

Ogni commercialista, intermediario, agente immobiliare o grande locatore doveva portare a termine tutte queste procedure prima di arrivare, stremato, alla registrazione di un contratto di affitto (in cartaceo, mica in telematico). Continua a leggere →

Cedolare Secca: Precisazione dell’Agenzia delle Entrate

Obbligo di Registrazione Telematica dei contratti di Affitto

L’Agenzia delle Entrate è tornata sull’imposta sostitutiva sugli affitti, con un documento elaborato in formula “domande e risposte”, la circolare n. 20/E del 4 giugno.

Richiesta della Revoca
Fino alla definizione di una modalità di revoca “a regime” per i contratti di affitto soggetti a cedolare secca, chi volesse rinunciare all’opzione per la tassazione sostitutiva può farlo in carta libera, con una dichiarazione sottoscritta e contenente i dati necessari all’identificazione del contratto e delle parti.
In alternativa, può far gioco il modello 69, utilizzato come schema di richiesta della revoca. Continua a leggere →

Scadenza del preavviso di disdetta

modello preavviso scadenza disdettaPiù di un gestore patrimoniale ci ha confidato con grande preoccupazione che recentemente sta accadendo una cosa a metà strada tra il grottesco e il paradossale.

Il locatore, pur avendo formalmente dato l’ok telefonico per la prosecuzione di un contratto di affitto, a un certo punto ci ripensa, chiama in causa il gestore e lo accusa di non aver loro comunicato in tempo utile la imminente scadenza del contratto. Arriva fino a citarlo in giudizio (per giunta vincendo) chiedendo i danni per il rinnovo non autorizzato del contratto di locazione.

La prima volta che l’ho sentita mi sono detto “ma no, dai, sarà stato un caso”.
Poi ne è arrivata una seconda, infine una terza.
Il tutto da gestori diversi, in zone d’Italia differenti.

Al che mi sono detto “qui c’è qualcosa che non va” (in mezzo a tutte le altre, ovviamente).
Ma subito mi sono anche chiesto “che cosa posso fare con DATOS per evitare che i miei clienti finiscano macellati da questi locatori folli e scorretti?” Continua a leggere →