Entratel 5.0: Novità e Modifiche

Entratel - Obbligo di Registrazione Telematica dei contratti di Affitto

Da poche ore è disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate la nuova release di Entratel, la versione 5.0.

Stanti tutti gli aggiornamenti normativi in corso, specialmente per gli intermediari immobiliari, l’installazione della nuova versione di Entratel è fortemente consigliata a tutti gli utenti di Gestione Affitti DATOS.

Rassicuro subito tutti i nostri clienti dicendo che il software è già completamente compatibile con la Entratel 5.0 (andrà effettuata la verifica dei programmi telematici e basta).

Chi non disponesse di Gestione Affitti DATOS può liberamente scaricare la versione 5.0 di Entratel dal sito dell’Agenzia delle Entrate, seguendo questo link:

>> Download di Entratel 5.2.3

[features_box_yellow width=”75%” + border=”2px”]

DOWNLOAD ENTRATEL (solo per smanettoni)

Se hai un minimo di dimestichezza con il protocollo FTP, allora quello che ti sto per dire sarà letteralmente ORO COLATO.

Come vedi dall’immagine sotto, nel sito ftp dell’Agenzia delle Entrate (che è pubblico, quindi rilassati e stai sereno perché non stai facendo nulla di illegale) viene mantenuto tutto l’elenco aggiornato dei software che via via vengono sostituiti dalle nuove versioni.

Nel caso di Entratel basterà che segui questi semplici passi:

  • via browser o con un software FTP fai un accesso anonimo al server dell’Agenzia delle Entrate
  • scorri l’elenco fino a trovare la sezione relativa al download di Entratel
  • identifica l’ultima versione di entratel disponibile (in figura la Entatel503_ALL)
  • scarica quel file ed avvia l’installazione (o aggiornamento) di Entratel
  • fai lo stesso “giochetto” anche con FileInternet e i programmi di controllo per registrazione iniziale e adempimenti successivi
scaricare entratel programma aggiornato

Come identificare l’ultima versione di Entratel disponibile

[/features_box_yellow]

 

Entratel 5 – Le principali novità

Purtroppo, ad oggi, non ci è ancora dato saperle dal momento che né il manuale né la documentazione interna sono state aggiornate.

Vi riportiamo quindi le ultime novità “ufficiali” disponibili tra sito dell’Agenzia delle Entrate e software.

Singola ricevuta in formato “.pdf”
Dalla versione 4.8.8 l’applicazione Entratel prevede la visualizzazione e la stampa della singola
ricevuta in formato “.pdf”.
Per ottenere tale formato di visualizzazione/stampa è necessario procedere nel modo seguente:

  • selezionare dal menu “Ricevute > Visualizza / Stampa” il file contenente le ricevute da visualizzare e/o stampare;
  • indicare l’opzione “Singole ricevute relative a documenti acquisiti e/o scartati” e premere il bottone “Visualizza
  • nel caso il file contenga più di una ricevuta l’applicazione propone una schermata intermedia di selezione nella quale è possibile effettuare la scelta della singola ricevuta, altrimenti, nel caso il file contenga una sola ricevuta, l’applicazione evidenzia direttamente una schermata che riporta il contenuto della stessa
  • dalla schermata che visualizza il contenuto della singola ricevuta è possibile selezionare la casella “formato PDF”e premere il bottone “Stampa”. In tal modo viene proposta la ricevuta in formato “pdf” : tale file può essere stampato direttamente oppure può essere salvato sulla postazione di lavoro dopo essere stato opportunamente rinominato dall’utente in quanto l’applicazione identifica tale file sempre con lo stesso nome

Ricevute in formato “.p7m”
Dalla versione 4.7.2 l’applicazione Entratel prevede, in fase di elaborazione delle ricevute in formato “.rcc”, la produzione di due file di ricevute: uno in formato “.rel” e l’altro in formato “.p7m”, Il secondo è un file firmato con il certificato elettronico del servizio telematico.
La visualizzazione e la stampa delle ricevute può essere ottenuta selezionando in modo indifferente entrambi i formati

[features_box_yellow width=”75%” + border=”2px”]

Ma ora rispondi a questa domanda

[red_arrow_list width=”100%”]

  • Perché “accontentarti” della Registrazione Telematica con Entratel quando in realtà devi generare ancora a mano il file da sottoporre alla verifica di Entratel?
  • Perché passare per forza attraverso quel terrificante software SOGEI che si chiama Contratti di Affitto che non ti dà la possibilità di personalizzare quasi nulla?
  • Perché non poterti creare un “modello di contratto” di locazione personalizzato e poi registrare quello con Entratel?

[/red_arrow_list]

Nella realtà un modo più intelligente, rapido e pensato apposta per
farti risparmiare tempo ed energie c’è, è facilissimo da usare e

>>> lo trovi QUI <<<

[/features_box_yellow]

Entratel e FileInternet: Il Sito definitivo

Scarica le versioni aggiornate di Entratel, Siria e File Internet dell'Agenzia delle EntrateSe poi quello che cerchi è un sito che contenga tutti i software (Entratel, Siria, FileInternet) e la modulistica aggiornata dell’genzia delle Entrate ti consiglio assolutamente di memorizzare questo link

>> ENTRATEL.ORG <<

Articoli correlati: